Archivi tag: bianco e nero

32° Gran Premio Fincantieri Wartsila – 1° serata bianco & nero

Prima Serata per stampe in Bianco & Nero per la 32esima edizione del nostro Gran Premo Fotografico.

In giuria un gradito ritorno: John Gubertini, affiancato dagli altri due giudici Monica Mazzolini e l’immancabile Fulvio Merlak.

La classifica della serata vede:

5° Silvano MATKOVICH

4° Dario REGGENTE

3° Manuela CECOTTI

2° Furio SCRIMALI

1° Silvia MARTELLANI

31° Gran Premio – 5a serata per stampe in Bianco e Nero

Quest’oggi, in giuria, Marino Porfirio, Diego Salvador e Furio Scrimali hanno valutato le opere dei nostri autori che hanno presentato i loro lavori alla 5a serata del Gran Premio Fotografico per stampe in Bianco e Nero giunto alla 31esima edizione.

La classifica della serata vede:

5° Lucia Crepaldi

4° Giancarlo Staubmann

3° Roberto Riva

2° Ernesto Petronio

1° Silvano Matkovich

Ringraziamo Scilla Sora per le foto della serata.

31° Gran Premio – 4a serata per stampe in Bianco e Nero

In apertura alla quarta serata per stampe in Bianco e Nero del nostro Gran Premio Fotografico sono stati presentati gli autori del Portfolio dal titolo “Autoritratto” con  le foto di Licinia BONETTA, Giulio BONIVENTO, Manuela CECOTTI, Gianfranco CREVATIN, Gianfranco FAVRETTO, Rossana GIORGI, Roberto GURRADO, Cristina LOMBARDO, Raffaello MAGGIAN, Olga MICOL, Diana RAICO, Dario REGGENTE, Roberto RIVA, Scilla SORA e Marinella ZONTA.

La giuria della serata è stata scelta nei nomi di Monica Mazzolini, Fulvio Merlak e Diego Salvador.

Al termine della presentazione delle opere, la classifica è la seguente:

5° Ernesto Petronio

4° Dario Reggente

3° Vanni Sperco

2° Mariagrazia Beruffi

1° Manuela Cecotti

31° Gran Premio – 3a serata per stampe in Bianco e Nero

In apertura di serata sono stati presentati gli autori delle opere del portfolio collettivo dal titolo “Ombre”.

Ombre

(Scarica qui)

La giuria della serata è stabilito essere composta da Cristina Lombardo, Monica Mazzolini e Furio Scrimali.

Le cinque opere finaliste sono:

5° – Lucia Crepaldi

4° – Stefano Dalla Mora

3° – Giancarlo Staubmann

2° – Roberto Riva

1° – Claudio Urizzi

“TORNARE” – Mostra di MARIAGRAZIA BERUFFI

mercoledì 14 novembre – ore 18.30
inaugurazione della Mostra
“TORNARE”
di
MARIAGRAZIA BERUFFI

«Tornare»
Mostra di Mariagrazia Beruffi

Una giornata speciale quella in cui Bianca e Aldo, esuli istriani, decidono di tornare alla loro casa. Tutto è stato lasciato così a Strugnano da quel febbraio del 1947 in cui l’Istria è stata ceduta alla ex Yugoslavia.
Una finestra rotta, un cortile, il muro di fronte, niente più ha le sembianze di casa. Flash di memoria riportano alla mente l’infanzia e la giovinezza vissute tra quelle pareti piene di crepe e di ragnatele. Ma anche le sparizioni, le foibe e la paura che li spinse alla fuga verso un futuro incerto.
Rivivono in silenzio il loro passato, perché il racconto non può coinvolgere emotivamente chi non ha visto, sentito e pianto. «È un ricordo, quello dell’Istria, destinato a sopravvivere, nell’animo di chi più non vi risiede, per il fuggevole momento di una sola generazione, l’ultima rimasta.» (Eugenio Scalfari dalla prefazione al libro di Gianni Giuricin “Istria maledetta”)
Tradurre in immagini le loro memorie è stato un po’ come profanare i loro sentimenti più intimi e per questo ringrazio Bianca e Aldo Paoli per la grande disponibilità a rivivere quei momenti che sono appartenuti anche ad altri 300 mila esuli istriani sparsi in tutto il mondo.

Mariagrazia BERUFFI

Mariagrazia Beruffi vive tra Brescia, città natale, e Trieste. Dopo un periodo di insegnamento di lingue straniere ha iniziato un percorso di grafica che l’ha avvicinata alla fotografia. Da subito il suo interesse si è rivolto non tanto alla tecnica quanto all’atto fotografico come esperienza di vita. La sua è una fotografia del reale ma molto istintiva, imprevedibile e soggettiva. Nasce spesso da incontri casuali che, pur nella loro fugacità, si tramutano in condivisione di sogni, sentimenti ed emozioni.

Clicca qui per visitare il sito di Mariagrazia Beruffi