Archivi categoria: EVENTI A TRIESTE

Una raccolta dei più importanti Eventi e Manifestazioni legati al mondo della Fotografia e dell’immagine organizzate nella nostra città di Trieste, che da sempre ha un legame particolare con cultura fotografica.

40° Anniversario del Circolo Fotografico Fincantieri-Wärtsilä

Domenica 7 maggio 2017

18379177_1908728582704589_105899157_o 18378711_1908728586037922_926755179_o

Fulvio MERLAK apre il 40° Anniversario del Circolo Fotografico!

In apertura, musica dal vivo con il duo “Loretta & Corrado

18378922_1908729166037864_879086769_o

Pubblico numeroso quest’oggi!

18362108_1908729179371196_1676676222_o

18378677_1908729192704528_614053787_o

18406148_1908729216037859_1544732289_o

18406329_1908729219371192_425964774_o

In sala sono presenti anche Lorenzo ZOPPOLATO, Francesco COMELLO, Giancarlo RUPOLO, Nazzareno BERTON, Sergio CARLESSO, Orietta BAY, Nilla e Silvano BICOCCHI… e un attento cagnolino!

18386450_1908729676037813_757637002_n

Fulvio MERLAK presenta la mostra di Lorenzo ZOPPOLATO dal titolo “Le cronache immaginarie del domatore di cavalli“.

18362051_1908730352704412_997517651_o 18362124_1908730362704411_823211316_o 18297209_1908730369371077_1630503629_o 18379180_1908730389371075_1321341224_o

Letture portfolio “Face to Face”: Orietta BAY e Silvano BICOCCHI hanno letto le opere di Giancarlo RUPOLO, Marino PORFIRI e Silvia MARTELLANI.

18360942_1908730859371028_1887033824_n 18362765_1908730869371027_264474323_o

Presentazione della mostra con proiezioni di Francesco COMELLO dal titolo “L’isola della salvezza“, opera che si è aggiudicata il terzo premio Daily Life Stories del World Press Photo 2017.

18378994_1908731162704331_907569341_o

Momento aperitivo!

18379288_1908731632704284_1035214301_o 18362738_1908731636037617_103304203_o 18378782_1908731642704283_958665018_o 18362242_1908731689370945_1648173883_o 18362655_1908731752704272_1526832392_o 18362710_1908731649370949_27088186_o 18379094_1908732206037560_671817953_o

Continua la lettura di portfolio “Face to Face”, alla quale si aggiunge Tullio FRAGIACOMO, con le opere di Nazzareno BERTON, Giulio BONIVENTO, Gianfranco CREVATIN, Ernesto PETRONIO e Alessandro ROSANI.

18361323_1908732509370863_231956888_n

Conversazione con Manfredo MANFROI.

18379303_1908733052704142_205999552_o 18362116_1908732992704148_1075189303_o 18362134_1908733002704147_1415342180_o 18378745_1908733212704126_643741217_o

Intervento musicale di Elia MARCHESICH, il più giovane socio del Circolo.

18386586_1908733596037421_251307242_n 18361436_1908734099370704_2037021336_n

Conversazione con Mario SILLANI  DJERRAHIAN con proiezione dei suoi lavori e di Monika BULAJ con la presentazione delle sue opere.

18361293_1908734816037299_366114936_n 18362145_1908734886037292_659432596_o 18386662_1908734772703970_240358818_n

Cena celebrativa finale preparata da Scilla e Diana!

 

Foto di Marinella ZONTA:

 

Michele Dalla Palma il 24 ottobre alla libreria LOVAT di Trieste

Sabato 24 ottobre – ore 18:00

MICHELE DALLA PALMA presenta “OCCHI SUL MONDO Imparare a pensare per immagini

Dalle suggestioni delle Dolomiti alle atmosfere della laguna veneta e alla potenza primordiale dei vulcani nell’Italia meridionale, il fotoreporter, conosciuto a livello internazionale, presenta un ricco programma di workshop fotografici che realizzerà, in collaborazione con le Librerie Lovat,  per imparare a guardare – e scoprire – mondi vicini e lontani.

Michele Dalla Palma

Nasce a Trento l’ 11 marzo 1957. Atleta professionista nello sci alpino fino al 1981, maestro di sci ed ex-Istruttore Nazionale FISI, guida AIGAE, è stato istruttore di alpinismo e scialpinismo del CAI; uno dei “fondatori” del Survival in Italia insieme ad Enzo Maolucci, attualmente ricopre la carica di Istruttore Master nell’ambito della Federazione Italiana Survival Sportivo e Sperimentale.
Dalla fine degli anni ‘70 si è dedicato all’alpinismo e all’arrampicata, organizzando numerose spedizioni in tutto il mondo, dall’Himalaya alle Ande, dai deserti africani alla Patagonia e alla Tierra del Fuego. Tra le imprese più importanti la partecipazione nel 1984 alla salita del Makalu (8481 metri), quinto gigante del pianeta; importanti salite sulle Ande peruviane e prima salita dell’inviolata parete ovest del Pisco; prima ascensione solitaria alla parete nord del Nun, 7135 metri nel Tibet Occidentale, e per questa impresa è stato citato, insieme a pochissimi altri alpinisti italiani, nel libro di Stephen Venables “Himalaya in stile alpino, le più belle imprese sulle montagne più alte del Mondo”.
Nel 1987, con Alberto Salza ed Enzo Maolucci ha compiuto la traversata integrale della Suguta Valley, 370 chilometri a piedi in autosufficienza nel Grande Rift africano tra il Kenia e l’Etiopia, uno dei luoghi desertici più ostili del pianeta.
Nel 2002 è stato uno dei protagonisti della spedizione Overland 6 “L’Anello Azzurro del Mediterraneo”, 36.000 km attraverso Europa, Asia e Africa durante i quali ha salito le cime più alte delle venti nazioni toccate.
Giornalista e fotografo, ha realizzato centinaia di reportages, in ogni continente; dal 1998 ricopre l’incarico di Coordinatore Editoriale e Marketing del Gruppo Clementi Editore, ed è Direttore Responsabile della rivista TREKKING&Outdoor, una delle testate più qualificate sul mercato italiano nell’ambito del turismo responsabile.
Docente di fotoreportage per la Nikon School Travel; la sua mostra fotografica “Bracconiere di Emozioni” è già stata esposta nelle principali città italiane.
Autore, regista e conduttore di progetti televisivi dedicati all’esplorazione, avventura e documentazione etnografica, ha realizzato numerosi documentari e reportages tv, tra cui: “Siberia, la terra addormentata”; “Alaska, ultima frontiera”; “Dancalia, la Terra del Diavolo”, “Nella preistoria coi Surma”, “Sulle tracce degli Incas”.
Produce il format televisivo “Sentieri d’Italia”, dedicato alla scoperta a piedi dei territori del nostro paese, in onda sui canali satellitari Sky.
Ha pubblicato: “Montagne del Mediterraneo” (fotografico, Mondadori 2001), “L’Anello Azzurro del Mediterraneo (fotografico, Cipra 2002), “-50°+70° La grande Spedizione” (Biblioteca dell’Immagine, 2003), “Uomini e Montagne” (fotografico, Input 2008), “Trekking, scoprire il mondo a piedi” (Hoepli, 2009), “Camminare d’inverno con le ciaspole” (con Cesare Re, Hoepli, 2009), “Outdoor, pensare, agire, sopravvivere” (con Enzo Maolucci e Alberto Salza, Hoepli, 2010).

35° Convegno Regionale FIAF del Friuli Venezia Giulia

Domenica 4 ottobre 2015, a Trieste, presso la sede del Circolo Ufficiali dell’Esercito (Villa Italia), si è tenuto il 35° Convegno Regionale FIAF del Friuli Venezia Giulia organizzato dal Circolo Fotografico Triestino.

L’Incontro, al quale hanno partecipato numerosi Rappresentanti dei Circoli della Regione, si è concluso con l’inaugurazione della 25a Mostra Fotografica Regionale “Doriano Moro”, alla quale ha partecipato pure il nostro Circolo con le immagini di Mirella Coppola Di Canzano, Lucia Crepaldi, Gianfranco Crevatin, Fabrizio Fabris e Roberto Riva dedicate a “Le Piazze di Trieste”, seguita dall’inaugurazione della Mostra personale di Maurizio Costanzo intitolata “Luce dentro” e dalla successiva premiazione dello stesso Costanzo, in qualità di Autore dell’Anno FIAF 2015 per il Friuli Venezia Giulia.

La Giuria, composta da Lino Aldi di Cinisello Balsamo, Antonio Grassi di Sesto San Giovanni e Walter Turcato di Rho, ha assegnato il premio al portfolio “Luce dentro” con la seguente motivazione:

Un portfolio composto da un numero equilibrato di immagini, di tipo reportagistico/interpretativo, dove l’autore ha cercato di leggere l’ambiente e le persone con cui è venuto in contatto, per poi trasmetterne, per quanto possibile, l’anima, il sentimento che le sostiene spiritualmente e fisicamente. Il ricorso all’essenzialità del bianconero e i tagli ben proporzionati dell’immagine, accompagnano il lettore in una narrazione coerente del racconto, senza inutili ridondanze, proponendone quindi efficacemente il messaggio personalizzato anche da una ricercata alternanza di inquadrature chiuse/aperte e momenti tristi/giocosi, per una completezza di informazione e a giustificazione del titolo dato al lavoro.

Entrambe le Mostre rimarranno visitabili al primo piano del Circolo Ufficiali, in via dell’Università n.8, a Trieste, fino al 16 ottobre 2015 con il seguente orario: dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

Questo slideshow richiede JavaScript.

13° TriestePhotoFestival – La finale

Siamo dunque giunti alla fine del 13° TriestePhotoFestival.

In mattinata si sono svolte le ultime letture portfolio e, contemporaneamente, Antonio Manta continuava il workshop dedicato alla postproduzione finalizzata alla stampa fineart.

Alle 11.00 Silvano Bicocchi ha tenuto la sua conferenza dal titolo “Messaggi Penetranti”.

Una piccola e veloce pausa pranzo presso il caratteristico e suggestivo Caffè San Marco, seduti agli stessi tavoli dove forse Joyce, Svevo e Saba, anni addietro si erano seduti loro stessi per prendere un caffè.

Rientro in sede entro le 15.30, orario in cui la giuria si è riunita per decretare le opere vincitrici della tappa triestina del circuito Portfolio Italia.

FInalmente, senza divagare oltre, possiamo annunciare la classifica del  Portfolio Trieste:

1° Nazzareno BERTON con Posto ai giovani

2° Sergio CARLESSO con Paesaggi complessi

Segnalati:

Giulio BONIVENTO con Oggi è l’ombra di domani

Maurizio COSTANZO con Luce dentro

John GUBERTINI con Libero

Ada MANDIC con Testamento di Tito

Luciana PETTI con Petti’s Circus

Foto di Renata Deganello

E’ stata dura, ma decisamente gratificante… possiamo dire che ripeteremo l’esperienza l’anno prossimo? Chissà….restate sintonizzati!